D F, VBC Calci la spunta al tie-break su Tomei Livorno.

D F: VBC Calci – Tomei Livorno 3-2
Parziali: 21-25, 21-25, 25-20, 25-23, 15-5-
VBC Calci: Bartoletti, Benini, Boaretti, Ciampi, Crovetti, Froli, Gasperini, Grottanelli, Marcucci, Marinai, Milicia, Paoletti, Vettore. All. Tosi

Altro partita da cardiopalma, e altro tie-break, per la serie D VBC, questa volta tra le mura amiche. La partita si preannuncia fin da subito combattuta; Tomei parte aggressivo nel primo parziale e, complici i molti errori gratuiti delle padrone di casa, riesce ad imporre il proprio gioco. Gli attacchi ospiti sono potenti ed efficaci, per quanto a volte prevedibili, e mettono in difficoltà muro e difesa del Calci. Nel secondo set le labroniche ripartono con il piede giusto: la VBC, sbagliando ancora tanto, non riesce a mettere in campo il proprio miglior gioco, nè a impensierire la difesa avversaria. Tomei ha vita facile e si impone anche nella seconda frazione. In svantaggio 2-0 si assiste ad una reazione delle calcesane, che non ci stanno a perdere senza lottare. Le ragazze di coach Sonia Tosi riducono gli errori, crescono in difesa, e piazzano muri importanti, vincendo il terzo set. Tomei non vuole lasciarsi scappare di mano la gara, e il quarto set è il più combattuto: le due squadre lottano punto su punto, difesa dopo difesa, ma alla fine la spunta Calci riaprendo una partita che sembrava segnata. Nel tie-break le calcesane partono subito forte e il cambio-campo sull’8-1 la dice lunga sulla prova di carattere. Il gioco delle labroniche ormai è sotto controllo, Calci vuole assolutamente vincere la gara e ci riesce chiudendo con un secco 15-5.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *