B M, Peimar chiude al terzo posto.

B M: PEIMAR VBC CALCI  – KRIFI CAFFE’ FERRARA 3-2
Parziali: 20-25, 25-27, 25-17, 25-22, 20-18
PEIMAR CALCI: Ciulli, Pellegrino, Testagrossa, Razzetto, Arezzo, Nicotra, Grassini, Bedini, Fascetti, Guemart, Di Nasso, Nannini, Stagnari, Verbeni. All. Berti 2^ All. Bani

Partita dai due volti, intensa e bella, quella tra Peimar VBC Calci e 4 Torri Ferrara. Formazioni di livello, deluse per la mancata partecipazione ai play-off, ma comunque determinate a dare il meglio all’ultimo atto. Prime due frazioni di marca ospite, poi il team di Berti reagisce a inizia a condurre le danze, riuscendo ad impattare il conto dei set. Il tie-break è un concentrato di emozioni, nessuna delle due squadre vuole perdere: Calci inizia meglio, 5-1, poi gli ospiti accorciano e si va avanti punto a punto fino al 12-12. Il grande equilibrio permane fino al 19-18, quando un attacco di Nicotra chiude i conti e regala alla Peimar gli ultimi due punti del campionato. VBC in campo con il giovane Di Nasso (positiva la sua prestazione), poi rilevato da Arezzo; avvicendamento anche tra Ciulli e Guemart, e alternanza ricezione-difesa per i due liberi, Grassini e Stagnari. “Chiudiamo vincendo una stagione comunque positiva, che corona due anni di crescita esponenziale per tutto il movimento della pallavolo calcesana” – commenta coach Luca Berti – “siamo stati primi o secondi per l’intero campionato, e terzi soltanto nell’ultimo mese, mancando anche per un punto la finale di Coppa Italia. Demeriti e sfortuna si intrecciano, come sempre in questi casi. E’ mancata la ciliegina dei play-off: dobbiamo accettare il verdetto del campo, e ripartire dalle tante cose buone fatte”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *