Una pagina storica (di Matteo Casali)

E’ proprio vero che non tutti i giorni sono uguali, perché sabato 13 Aprile 2019, per lo Sport calcesano, sponda pallavolo, è stata scritta una pagina importante che significherà tanto per il futuro. Un misto di emozioni indescrivibili hanno fatto provare ai loro supporters i ragazzi del sestetto Peimar VBC Calci, vincendo lo scontro diretto contro Stadium Mirandola. Una vittoria per 3-0 a favore dei padroni di casa, perfetti sotto ogni punto di vista grazie anche alla bolgia della Palestra Magagnini, ad opera dei tifosi calcesani. Un primo set combattuto fra le due squadre vinto dai ragazzi di coach Berti per 25-19, anche il secondo set è stato approcciato con la mentalità vincente, ed ha ripagato perché è stato vinto per 25-20. Nel terzo set tutti sugli spalti hanno assistito all’apoteosi di questa squadra che ha vinto per 25-16, portandosi a casa, utilizzando un gergo tennistico, game, set and match. L’impresa è stata fatta da parte di questi ragazzi che, ancora una volta, hanno dimostrato di saper reagire dopo le due sconfitte a Fucecchio e Villadoro. Il gioco si sta facendo duro ed ora i duri cominceranno a giocare perché la classifica parla chiaro dicendo che il Mirandola occupa il primo posto con 50 punti mentre il secondo posto è occupato a pari merito, con 49 punti, dalla Peimar Calci e dal Portomaggiore ma che vede i portuensi in vantaggio grazie allo scarto di punti realizzati dalle due squadre. Ultime due partite, ultimi colpi in canna ma è ora che la VBC Calci deve farsi valere provando, contro tutto e tutti, a raggiungere l’obiettivo play-off per la serie A, impensabile fino a qualche anno fa per la piccola realtà calcesana. (Matteo Casali).

1 thought on “Una pagina storica (di Matteo Casali)

  1. Giovanni Risposta

    Bravo Matteo. Spero che tu possa essere di esempio ed insegnamento per tutti.
    Forza Vbc

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *