2^ Div. F, VBC super nello scontro diretto.

GROSSETO VOLLEY – VBC CALCI ASD 1-3
Parziali: 22-25, 25-20, 23-25, 11-25
VBC CALCI ASD: Baglini, Bassoni, Carnicelli, Colombani, Conti, Corbari, Farina, Fiaschi, Lami, Naldini, Olivieri, Rucaj, Volpicelli. All. Fiumalbi.

Grinta, anima, e cuore per una VBC Calci che si impone anche nella trasferta domenicale a Grosseto (inizio gara ore 11.00). Sveglia all’alba ma ne vale la pena: le calcesane si impongono nello scontro diretto e conquistano la vetta con un punto di vantaggio su Montopoli e la stessa formazione maremmana (quest’ultima, però, ha disputato una gara in più). Ospiti in campo con il sestetto abituale, vale a dire Baglini-Colombani, Bassoni-Naldini, Corbari-Lami. Unico cambiamento, Farina nel ruolo di libero in luogo di Fiaschi, infortunata. Le ragazze di coach Fiumalbi partono meglio e si aggiudicano la prima frazione, ma nel secondo è Grosseto a sprintare e la VBC capitola nonostante gli inserimenti di Volpicelli per Corbari e Carnicelli per Colombani. Ancora sofferenza nella terza frazione: Corbari e Colombani sono di nuovo al loro posto, entra Olivieri per Naldini, la squadra registra la ricezione e recupera uno svantaggio non banale andando a vincere 25-23 e infliggendo un duro colpo al morale delle avversarie. Infatti la quarta frazione non ha storia: sale in cattedra la battuta ospite, Grosseto non riesce più a ricevere e gli attacchi calcesani, conquistati sulle tante rigiocate, vanno a segno con regolarità. Il set termina a 11, e come detto consegna al team ospite sia la vittoria che la vetta della classifica in solitaria .
Vittoria pesante. La squadra ha mostrato maturità, riuscendo a digerire l’orario della domenica mattina e l’assenza del libero Fiaschi, infortunatasi proprio venerdi sera. Farina l’ha sostituita in modo egregio, con difese straordinarie. Abbiamo avuto un piccolo calo nella seconda frazione, un calo in ricezione che avevamo praticamente aggiustato pescando dalla panchina, ma non siamo riusciti a ribaltare completamente il set. Brave le ragazze a reagire nel terzo, anche qui fondamentali i cambi, a dimostrazione della validità di tutto il gruppo, sempre pronto ad aiutarsi”, così coach Fiumalbi a fine gara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto