B M, vittoria del cuore a San Martino

AMA S.MARTINO RE – PEIMAR VBC CALCI 2-3
Parziali: 29-27, 19-25, 25-19, 24-26, 11-15
PEIMAR VBC CALCI: Ciulli, Guemart, Nicotra, Andreotti, Di Nasso, Bedini, Testagrossa, Razzetto, Nannini, Pellegrino, Fascetti, Verbeni, Grassini (l), Stagnari (l). All. Berti

Due punti pesantissimi per la Peimar, che espugna il fortino del San Martino in Rio, imponendosi al tie-break. Trasferta dura, la squadra di casa veniva da risultati importanti, come la vittoria con Anderlini (in rimonta da 0-2) e quella esterna con la capolista Portomaggiore, ma i calcesani non si sono lasciati intimorire ed hanno sempre lottato, anche quando, quarta frazione, sembrava materializzarsi una sconfitta da tre punti. La cronaca: Peimar in campo con Ciulli e Pellegrino in diagonale, Nicotra e Andreotti posto quattro, Testagrossa e Razzetto centrali, Grassini libero. I calcesani partono forte, sempre avanti, anche 4-5 lunghezze, ma al momento di chiudere mancano freddezza e lucidità, i padroni di casa tornano sotto e firmano la beffa: 29-27. La squadra reagisce subito, vince con merito il secondo set e affronta il terzo con coraggio, ingaggiando una equilibrata lotta punto a punto finchè una serie di servizi avversari non rompe l’inerzia, scavando il break decisivo e bloccando gli ospiti su una rotazione. Il quarto set è affrontato con Nannini e Bedini in campo, forze fresche e funzionali allo scopo. La Peimar riparte ma San Martino vede la vittoria e riesce anche a portarsi sul 23-21. Con la debacle ad un passo, i calcesani riportano il match sulla retta via, annullando il vantaggio, chiudendo 26-24 e portando via il tie-break, ancora con Nannini e Bedini in sestetto. Sesta vittoria in sette gare, terzo posto con gli stessi punti di Mirandola che però ha un miglior quoziente set. Portomaggiore, invece, è capolista a +1 sulla coppia di inseguitrici.

“Avevamo detto di far passare i tre match con Portomaggiore, S.Martino, e Fucecchio, per poi guardare la classifica e valutare le prospettive. Due di questi match difficilissimi sono alle spalle e siamo ancora lì, ad una lunghezza dalla prima posizione. Complimenti alla squadra per la vittoria di questo sabato: non si è arresa, ha continuato a lottare anche sull’orlo del baratro, ed è uscita con una vittoria che sono sicuro sarà importantissima per gli equilibri di classifica”, così Luca Berti, capo allenatore Peimar VBC Calci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto